Home Page
COMITATO NAZIONALE PER IL
IV CENTENARIO DELLA FONDAZIONE DELLA
ACCADEMIA DEI LINCEI
HOME
PROTAGONISTI
INIZIATIVE CRONOLOGIA LUOGHI
A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z  
Documento
  Approfondimenti

Bibliografia degli studi di Giuseppe Gabrieli



 

La bibliografia degli studi di Giuseppe Gabrieli è sterminata.
Per la sua consultazione si rimanda alla compilazione di Brizio De Sanctis, pubblicata, con un breve Profilo Biografico introduttivo, su «Iapigia. Organo della R. Deputazione di Storia Patria per le Puglie», Nuova Serie, 1942, pp. 132-160.

 

 

Qui segnaliamo in particolare gli studi condotti dal Gabrieli sulla storia dei Lincei, che trascriviamo dalla citata pubblicazione di B. De Sanctis, sezione "IV. - Memorie Lincee".

 

 

 

a) Saggi e studi preliminari o generali.

103. - Il Carteggio scientifico ed accademico dei primi Lincei, in «MANL», serie 6°, vol. I, fasc. 2°, (1925), pp. 137-219.

104. Ricerche e carte di Aug. Statuti sulla storia della prima Accademia Lincea, in «Mem. Pont. Accad. Nuovi Lincei», VIII, (1925), 410-454 = Estr. p. 56.

105. Per una storia critica e documentaria della prima Accademia Lincea; idea e disegno preliminare , in «Arch. Di Storia della Scienza», Roma, VI (1925), pp. 153-158 = Estr. pp. 6.

106. I primi Accademici Lincei e gli studi orientali, in «Bibliofilia», XXVIII (1926), disp. 3° e 4° = Estr. pp. 7.

107. Verbali delle adunanze e cronaca della prima Accademia Lincea (1603-1630), in «MANL», 6°, II, fasc. VI, (1927), pp. 462-512 = Estr. pp. 52.

108. L'Accademia in Italia: sguardo storico comprensivo , in «Accademie e Biblioteche», Roma, I, I, (1928), Estr. pp. 15; e in «Enciclopedia italiana», I, 1929, pp. 187-190.

109. Vita Accademica in Roma nell'età moderna . Roma, s.a. [1936], pp. 23.

110. Alla ricerca di alcuni cimelii Lincei, in «Arch. Stor. d. scienza», IX (1928), 225-242 = Estr.

111. Fra T. Campanella e i Lincei della prima Accademia, con un'appendice autobiografica di Gaspare Scioppio, in «RANL», 6°, IV (1928) pp. 250-267 = Estr. pp. 18.

112. Ricordi romani di P.P. Rubens , in «Boll. d'arte», Roma, giugno 1928, pp. 596-609, con 10 ill.

113. Due codici iconografici di piante miniate nella Biblioteca Reale di Windsor. A proposito di Cimelii Lincei, in «RANL», cl.sc.fis., 6°, X, (1929) 2° sem., pp. 531-538, con due figg. = Estr.

114. Bartolomeo Chioccarello e la biografia degli scrittori napoletani nel secolo XVII («De ill. scriptoribus»), in «RANL», 6°, IV (1929), pp. 596-629 = Estr. pp. 31.

115. Partecipazione della R. Accademia Naz. dei Lincei alla prima Mostra internaz. Di storia della scienza in Firenze , in «RANL», 6°, V (1929), 172-206 = Estr. pp. 35 e «Capitolium», Roma, 1929, giugno, pp. 302-315, con molte illustrazioni.

116. Gli storiografi della prima Accademia Lincea, in «RANL», 6°, V (1929), pp. 58-95 = Estr. pp. 38.

117. Indice analitico e topografico dei materiali ancora esistenti (mss., documenti, monumenti ecc.) per la storia della prima Accademia Lincea, in «RANL», 6°, VI (1930), 195-230 = Estr. pp. 36.

118. FedericoBorromeo e gli Accademici Lincei, in «Atti della Pont. Accademia delle Scienze, Nuovi Lincei» LXXXVII (1934) pp. 164-183 = Estr.

119. Emblematica Lincea, in «RANL», 6°, X (1934), pp. 269-284 = Estr. pp. 16.

120. - Una gara di precedenza accademica nel Seicento fra Umoristi e Lincei, in «RANL», 6°, XI (1935), pp. 235-257 = Estr. pp. 23.

121. - Per la storia della prima romana Accademia dei Lincei, in «Isis», Bruxelles, XXIV (1935), pp. 80-89 = Estr.

122. - Quarant'anni di lavoro scientifico Linceo poco noto (1801-1840), in «RANL», 6°, XI (1936), pp. 834-877 = Estr. pp. 44.

123. - I Lincei e la Cina, a proposito di oriente e occidente nella storia della Scienza, in «RANL», 6°, XII (1936), pp. 242-246 = Estr. pp. 15.

124. - La «Correspondance» del P. Marino Mersenne ed il Carteggio Linceo, in «RANL», 6°, XIII (1938), pp. 533-545 = Estr. pp. 13.

125. - La prima Accademia Lincea di F. Cesi (1603-1630) nella luce della recente documentazione, in «Accademie e Biblioteche d'Italia», XII (1938), pp. 19.

126. - Cimelii di scienza Lincei ritrovati, in «RANL», cl. Di sc. Fisiche, ecc., serie 6°, vol. XXVII (1938), pp. 693-704, con 3 tav. = Estr.

127. - Il «Liceo» di Napoli: Lincei e Linceabili napoletani. Amici e Corrispondenti della vecchia Accademia dei Lincei nel Mezzogiorno d'Italia, in «RANL», 6°, XIV (1939), pp. 499-565 = Estr. pp. 57.

128. - La prima Biblioteca Lincea o Libreria di Federico Cesi, in «RANL», 6°, XIV (1939), pp. 606-628 = Estr. pp. 23.

129. - La «Germania Lincea» ovvero Lincei e Linceabili tedeschi della prima Accademia; in particolare di Teofilo Muller, in «RANL», 6°, XV (1939), pp. 42-66 = Estr. pp. 25.

130. - Per la storia della botanica nel secolo XVII: Matteo Caccini e Gregorio da Reggio (a proposito di una recente pubblicazione del Principe Ginori Conti), in «RANL», 6°, XV (1939(, pp. 302-318 = Estr. pp. 17.

131. - Le «Schede Fogeliane» e la storiografia della prima Accademia Lincea, in «RANL», 6°, XV (1939) pp. 140-167 = Estr. pp. 28.

132. - La spiritualità Filippina nel piano e agl'inizi della prima Accademia Lincea, in «Atti del V Congresso di Studi Romani», V (1942).

133. - Fra Donato d'Eremita converso domenicano, speziale del Convento napoletano di S. Caterina a Formello , corrispondente ed amico degli Accademici Lincei in Napoli e in Roma, in «Memorie Domenicane», Firenze, 1938: Estr., pp. 12 con 4 tav. fuori testo.

134. - Un medico svedese viaggiatore ed osservatore in Italia nel secolo XVII; in «RANL», 6°, XIV, (1939), pp. 909-918 = Estr. 1-10.

135. - Voci Lincee nella lingua scientifica italiana, in «Lingua nostra», Firenze, II (1940), pp. 87-91 = Estr.

136. - Il cosiddetto «Tesoro Messicano» edito dai primi Lincei, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, vol. I (1940), pp. 110-121 = Estr. pp. 12.

137. - La «Philotheca Scioppiana» in un Ms. Laurenziano, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, vol. I (1940), pp. 228-239 = Estr. pp. 12.

138. - Un viaggio da Roma a Napoli nel Seicento, in una relazione itineraria di Gaspare Scioppio, in «Latina Gens», Roma, XVIII (1940), pp. 199-203.

139. - Umbria Cesiana e Lincea. Appunti di un itinerario Linceografico, in «Latina Gens», Roma, XVIII (1940), pp. 255-271 = Estr. pp. 19.

140. - La pubblicazione del primo «Erbario medico Azteco», in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, II (1940-41) = Estr. pp. 9.

141. - Carteggio Kircheriano, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, II (1940-41), pp. 9-17 = Estr. pp. 8.

142. - Come e quando precisamente ebbe fine la prima Accademia Lincea, in «Arch. R. Dep. Rom. Di Stor. Patr.», 1942.

143. - Pratica e tecnica del telescopio e del microscopio presso i primi Lincei, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, II (1940-41), pp. 18-43 = Estr. pp. 26.

144. - I Cesi a Todi, in «Atti e Mem. Della R. Dep. Di Stor. Patr. Per l'Umbria», 1942.

145. - Il nucleo Toscano della prima Accademia Lincea, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, II (1942), pp. 49-62 = Estr. pp. 14.

146. - Un anonimo «gesuita portoghese» del Carteggio Galileiano, ora identificato, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. Sc. Mor. e stor., serie 7°, III (1942), pp. 103-109 = Estr. pp. 7.

 

b) Appunti biografici e bibliografici sui principali Lincei.

147. - Un greco di Cefalonia accademico dei primi Lincei: Giovanni Demisianos, in «Studi Bizantini», Roma, I, 1924, pp. 12; II, 1927, pp. 213-314.

148. - Il conclave di Gregorio XV. Relazione del Principe Federico Cesi, in «Arch. Soc. Rom. Stor. Patr.», L (1927), 15-32 = Estr.

149. - G.B. Della Porta Linceo, da documenti per gran parte inediti, in «Giorn. Crit. Della Filos. Ital.», VIII (1927), fasc. 5, Estr. pp. (non num.) 52.

150. - Vincenzo Mirabella Linceo, appunti bio-bibliografici tratti da documenti inediti, in «Annuario del R. Linceo Gargallo di Siracusa», 1928 = Estr. pp. 27.

151. - Intorno a Nicolò Antonio Stelliola filosofo e Linceo napoletano, notizie e documenti inediti, in «Giorn. Crit. Filos. Ital.», Milano-Roma, X (1929), pp. 469-485 = Estr.

152. - Di un manoscritto probabilmente Cassinese di materia medica attribuito al Linceo N. Antonio Stelliola, in «Casinensia» Montecassino (1929), Estr. pp. 6.

153. - Vita romana del Seicento nel carteggio inedito d'un medico tedesco in Roma, il Linceo Giovanni Faber, in «Atti I Congr. Naz. Di studi romani, 1928», vol. I, 1929, pp. 813-828 = Estr., pp. 15.

154. - L'Archivioo di S. Maria in Aquiro o degli Orfani in Roma, e le carte di Giovanni Faber Linceo, in «Arch. Soc. Rom. Stor. Patr.». LI (1929) = Estr. pp. 19.

155. - Il palazzo dei Cesi a Tivoli, in «Atti e Mem. Soc. Tiburt. di stor. e arte» Tivoli, VIII (1929) = pp. 7.

156. - Memorie Tiburtino-Cornicolane di Federico Cesi fondatore e principe dei Lincei, in «Atti e Mem. Soc. Tiburt. di stor. ed arte», IX-X (1929-30) = Estr. pp. 20.

157. - Due prelati Lincei in Roma alla corte di Urbano VIII: Virginio Cesarini e Giovanni Ciampoli, in «Atti dell'Accademia degli Arcadi», Roma, 1929-30, = Estr. pp. 32.

158. - Federico Cesi Linceo (sintesi della figura e dell'opera), in «Nuova Antologia» 1° agosto 1930, pp. 20.

159. - Alcune lettere del medico Giovanni Ecchio di Daventer Linceo, in «Atti VIII Congr. Internaz. Di storia della medicina in Roma, sett. 1930», Pisa 1931, Estr. pp. 15.

160. - Gli scritti inediti di G. Ecchio Linceo (1577-1620?) in «RANL», 6°, VI (1931), pp. 363-397 = Estr. pp. 35.

161. - Francesco Stelluti , Linceo: La scampanata o «cocciata» nelle nozze della vedova, in «Lares», Firenze, II (1931) pp. 58-61.

162. - Edoardo Martinori e Giuseppe Gabrieli , Genealogia e Cronistoria di una grande famiglia umbro-romana, i Cesi, e illustrata nei loro monumenti artistici ed epigrafici e nelle memorie archivistiche, con Introduzione e note ed appendice. Roma 1931, pp. XIV-134, con molte illustrazioni, tavole genealogiche ecc.

163. - Bibliografia Lincea I. - G.B.Della Porta. Notizia bibliografica dei suoi manoscritti e libri, edizioni ecc., con documenti inediti, in

164. - Bibliografia Lincea II: Virginio Cesarini e Giovanni Ciampoli con documenti inediti, in «RANL», 6°, VIII (1932), pp. 422-462 = Estr., pp. 41.

165. - Degl'interlocutori nei Dialoghi Galileiani e in particolare di Filippo Salviati Linceo, in «RANL», 6°, VIII (1932), pp. 95-129 = Estr., pp. 35.

166. - A proposito dei primi Lincei e di Luca Olstenio, in «Illustrazione Vaticana», III (1932), pp. 391-392.

167. - La data precisa della nascita di Federico Cesi: 26 febbraio 1585, in «RANL», 6°, VIII (1932), pp. 3-8 - «Illustr. Vaticana», Roma, III (1932), 391-392.

168. - Il ritratto d'uno fra i primi Lincei, Giovanni Faber, in un quadro del Rubens di recente ritrovato, in «RANL», 6°, VIII (1932), pp. 765-772 = Estr., pp. 8.

169. - Un contributo dei Missionari cattolici alla prima conoscenza naturalistica del Messico, nel «Tesoro messicano», editodalla prima Accademia dei Lincei (Roma, 1651), in «Il pensiero missionario», Roma, V (1933), fasc. 3. = Estr., pp. 16.

170. - Bibliografia Lincea III: Giusto Ricchio belga: i suoi scritti editi ed inediti, in «RANL», 6°, IX (1933), pp. 142-185 = Estr., pp. 44.

171. - Bibliografia Lincea IV. Scritti di Giovanni Faber Linceo, in «RANL», 6°, IX (1933), pp. 276-334 = Estr., pp. 59.

172. - Notizia della vita e degli scritti di Antonio Persio Linceo, in «RANL», 6°, IX (1933), pp. 471-499 = Estr., pp. 29.

173. - Qualche altra notizia sugli scritti e la vita di Giovanni Ecchio, in «RANL», 6°, X (1934), pp. 479-507 = Estr., pp. 30.

174. - Luca Valerio Linceo e un episodio memorabile della vecchia Accademia, in «RANL», 6°, IX (1934), pp. 691-628 = Estr., pp. 38.

175. - Spigolature Dellaportiane, in «RANL», 6°, XI (1935), pp. 491-517 = Estr., pp. 27; - «Sapere», Roma, febbraio 1936.

176. - Un libro linceo di zoologia esotica, specchio storico-letterario di vita romana nel primo Seicento ( i «Commentaria ad Animalia Mexicana», del Faber), in «Atti del III Congr. Naz. di studi romani», IV, 1935, pp. 429-341 = Estr. pp. 14.

177. - La primogenita di Galileo, in «Vita e Pensiero», Milano, XXVI (1935) = Estr. pp. 14.

178. - Giovanni Schreck Linceo, gesuita e missionario in Cina, e le sue lettere dall'Asia, in «RANL», 6°, XIII (1937), pp. 462-514 = Estr., pp. 53.

179. - Marco Welser Linceo Augustano, in «RANL», 6°, XIII (1937), pp. 74-99 = Estr., pp. 26.

180. - Cesi e Caetani, da un gruppo di lettere di Federico Cesi nell'Archivio Caetani, in «RANL», 6°, XIII (1937), pp. 255-269 = Estr., pp. 15.

181. - L'orizzonte intellettuale e morale di Federico Cesi illustrato da un suo zibaldone inedito, in «RANL», 6°, XIV (1939), pp. 663-725 = Estr., pp. 63.

182. - Un raro libretto d'incisioni del Seicento di Filippo Liagno, in «Maso Finiguerra», Milano, IV (1939), pp. 253-260 = Estr. pp. 8, con 3 incisioni a piena pagina.

183. - Federico Cesi Linceo nella sua «Abadia Angelica» presso Narni, in «Latina Gens», XIX (1940), pp. 5-10.

184. - Di Alessandro Adimari Linceo, in «Arch. Stor. it.», Firenze, 1940, I, pp. 84-89.

185. - Francesco Stelluti Linceo Fabrianese, in «Rend. R. Acc. d'It.», cl. di sc. mor. e stor., 7°, II (1941), pp. 191-233 = Estr. pp. 43.

186. - Ancora di Giusto Ricchio, l'encomiatore o panegirista dei vecchi Lincei, in «Bull. Inst. Hist. Belge de Rome», 1942.

187. - Galileo in Acquasparta, in «Mem. R. Acc. d'Italia», classe di sc. mor. e stor., 7°, 19422, pp. 28.




 
Protagonisti
Giuseppe Gabrieli

 

CONTATTI MAPPA RICERCA RICERCA LUOGHI ENGLISH
© Copyright 2002-2003 - ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI